I più venduti

Produttori

Nuovi prodotti

Speciali

COMMENTI

Customer: Fernando Ferrer

From: Uruguay

Comment:
Hola buenas tardes muchísimas gracias ya recibí mi pedido.
Excelente servicio!
Saludos!

ultimi ordini

  •  
    Marios K., limassol
  •  
    António L., Fernão Ferro
  •  
    José Manuel A., Murcia
  •  
    Michael M., Winterthur
  •  
    Bob C., Rhode-Saint-Genese
  •  
    Valerie M., Angeles city, Pampanga
  •  
    Sandrine S., Orgnac-l'Aven
  •  
    Emese P., Stara moravica
  •  
    José Filipe P., Maia
  •  
    Jakub S., Basel
  •  
    Michele M., Paris
  •  
    Adamos F., Limassol
  •  
    Jonas R., Helsingborg
  •  
    Antonio D., Ugento
  •  
    Cecile T., Gallician

Prodotti visti

Nessun modello trovato per il modulo printlabelmarker

Solo online

Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

Nuovo prodotto

Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

Prezzo per Pacchetto di 50 semi.

Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una specie di pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Poligonacee. Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio), per via degli acheni triangolari simili a quelli delle faggiòle, e dal greco πυρός pyrós (frumento). È una pianta erbacea, annuale,

Maggiori dettagli

992 Articoli

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


€ 1.85

Scheda tecnica

BIO Semi :Si
HEIRLOOM
Semi selezionati con cura

Dettagli

Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

Prezzo per Pacchetto di 50 semi.

Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una specie di pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Poligonacee. Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio), per via degli acheni triangolari simili a quelli delle faggiòle, e dal greco πυρός pyrós (frumento). È una pianta erbacea, annuale, compie il suo ciclo biologico in 80-120 giorni. Raggiunge un'altezza che varia, a seconda delle varietà, dai 60 ai 120 centimetri.

 

Per le sue caratteristiche nutrizionali e l'impiego alimentare, questo vegetale è stato sempre collocato commercialmente tra i cereali, pur non appartenendo il grano saraceno alla famiglia delle Graminee, in quanto il termine cereale non è botanico e scientifico bensì merceologico e letterario.

 

L'apparato radicale fascicolato è composto da radici poco sviluppate; il fusto cilindrico, glabro; il culmo principale presenta diversi rami con infiorescenza apicale, presenta un colore che va dal verde all'inizio del ciclo per poi virare verso il rosso al momento della maturazione e della morte della pianta; il numero di culmi dipende soprattutto dalla fertilità del terreno e dalla densità di semina. Le foglie ovato-triangolari acuminate, alterne, peduncolate alla base e sessili verso la parte distale della pianta. Le infiorescenze raccolte in panicoli laschi hanno fiori bianchi o rosa a seconda della varietà raccolte con calice formato da cinque sepali verdi. Gli stami sono otto, l'ovario è monospermo sormontato da uno stilo terminale con tre stigmi. Le piante sono auto sterili, l'impollinazione avviene in entomofilia o anemofile tra piante della stessa specie o tra piante di specie diverse. Il frutto è un achenio di forma triangolare; il pericarpo può presentare un colore variante dal bruno al nero, più o meno lucido con eventuali screziature, avvolge l'endosperma e l'embrione composto da due cotiledoni.

 

Nel tardo Medioevo la pianta raggiunse l'Europa arrivando sulle coste del mar Nero e poi raggiunse il Meclemburgo e nell'Eifel (Germania) dove è documentata nel XV secolo con il nome di Heenisch, cioè l'odierno Heidenkorn, vale a dire "grano dei pagani" e nel XVII secolo in Svizzera dove è conosciuto con il nome di Heyden o Heidenkorn, a metà del XVI secolo la pianta è documentata per la prima volta in Italia in un atto relativo alle proprietà della famiglia Besta di Teglio in Valtellina con il nome di formentone, la pianta venne poi introdotta nel Ducato di Modena nel 1621 ad opera del commerciante di origine ebraica Donato Donati[1][2]. Più recentemente, alcuni ricercatori hanno indicato la zona dell'Himalaia orientale come probabile centro di addomesticazione primario.

 

Usi alimentari

Si consuma nelle minestre, specialmente di verdure e, in forma di farina, per la polenta saracena, crespelle e la preparazione della pasta alimentare (famosi i pizzoccheri e le manfrigole della Valtellina, la soba giapponese e i bliny (блины) russi) o anche come porridge come la kasha e la greckha della cucina slava e per la preparazione di dolci o biscotti.

 

  • Summary
  • Recensioni

    Brand:
    Product: Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)
    Description: Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum) Prezzo per Pacchetto di 50 semi. Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una specie di pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Poligonacee. Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio), per via degli acheni triangolari simili a quelli delle faggiòle, e dal greco πυρός pyrós (frumento). È una pianta erbacea, annuale,
    Category: Home
    Price at : 1.85 EUR
    Availability: (992 items)
    Product rating for Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum): 5 / 5 (1 total votes, 1 total reviews)
    Visit our Google+ profile

    Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

    Scrivi una recensione

    Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

    Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

    Semi di Grano Saraceno (Fagopyrum esculentum)

    Prezzo per Pacchetto di 50 semi.

    Il grano saraceno (Fagopyrum esculentum) è una specie di pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Poligonacee. Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio), per via degli acheni triangolari simili a quelli delle faggiòle, e dal greco πυρός pyrós (frumento). È una pianta erbacea, annuale,