I più venduti

Produttori

Nuovi prodotti

Speciali

COMMENTI

Customer: Fernando Ferrer

From: Uruguay

Comment:
Hola buenas tardes muchísimas gracias ya recibí mi pedido.
Excelente servicio!
Saludos!

ultimi ordini

  •  
    Riccardo F., san martino di lupari
  •  
    Νικολαος Î., ΜΗΛΟΣ
  •  
    Dechen S., Zurich
  •  
    Martin M., Sömmerda
  •  
    Paolo P., Albano Sant'Alessandro
  •  
    Enrique G., Paris
  •  
    Mirko P., Catanzaro
  •  
    Lars L., Jönköping
  •  
    Alina V., Novi Sad
  •  
    Andreas N., Salzburg
  •  
    Lucky T., St.Oswald
  •  
    Roberto S., Roma
  •  
    Αιμιλια Î., ΛΕΥΚΑΔΑ
  •  
    Felicienne C., houlme
  •  
    Sebastian M., Kungälv

Prodotti visti

Nessun modello trovato per il modulo printlabelmarker

Solo online

Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua)

Nuovo prodotto

Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua)

Prezzo per confezione da 50 semi.

La pianta Artemisia è conosciuta per le sue proprietà anti tumorali, in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali! Generalità:  Sarebbe in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali in pochissime ore, solo 16. Si chiama

Maggiori dettagli

80 Articoli

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


€ 1.95

Scheda tecnica

BIO Semi :Si
HEIRLOOM
Semi selezionati con cura
Commestibile
Pianta medicinale

Dettagli

Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua)

Prezzo per confezione da 50 semi.

La pianta Artemisia è conosciuta per le sue proprietà anti tumorali, in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali!

 

Generalità:  Sarebbe in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali in pochissime ore, solo 16. Si chiama Artemisia Annua ed è stata rinominata "erba magica" proprio per questo suo presunto "potere". A sostenere l'efficacia delle cure a base di questa erba di origine cinese sono soprattutto alcuni medici dell'Università della California che, come riporta la rivista Spirit Science and Metaphysic , hanno condotto studi che "mostrano che l'artemisina ferma il fattore di trascrizione 'E2F1' e interviene nella distruzione delle cellule tumorali del polmone, il che significa che controlla la crescita e la riproduzione delle cellule del cancro".Le proprietà che rendono l’artemisinina un ottimo agente antimalarico sembrano responsabili anche della sua azione contro il cancro. Quando la sostanza entra in contatto con il ferro, produce una reazione chimica che dà origine a radicali liberi, elementi altamente reattivi che, se si formano dentro una cellula, attaccano la membrana cellulare e altre strutture.

 

Cura:  Le Artemisia prediligono posizioni ben soleggiate, ma possono sopportare brevi periodi di semi ombreggiatura. Non temono il freddo e possono sopportare brevi gelate; in caso di gelo intenso può capitare che l'apice dei rami si rovini, in tal caso in primavera si procede alla rimozione dei fusti rovinati. Non necessitano di annaffiature regolari, anche se possono gradire leggere annaffiature durante i periodi più caldi e siccitosi dell’estate. Coltivare in terreno soffice e molto ben drenato; si consiglia di utilizzare un substrato costituito da terriccio universale mescolato con sabbia e pietra pomice.

 

WIKIPEDIA:

L'artemisia annuale (Artemisia annua L., 1753) è una piccola pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae, originaria della provincia di Hunan in Cina.

Sono piante la cui altezza può variare da 0,5 a 1,5 m; in America possono raggiungere anche i 3 m [2]. La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia sono piante erbacee che differiscono dalle altre forme biologiche poiché, essendo annuali, superano la stagione avversa sotto forma di seme; sono inoltre munite di asse fiorale eretto con, a volte, poche foglie. Le piante sono fondamentalmente glabre ed hanno un forte odore aromatico. Queste piante sono inoltre prive di lattice (come le altre Asteraceae); contengono però oli eterei lattoni sesquiterpenici[3].

 

Etimologia

L'etimologia del termine generico (Artemisia) non è sicura e sembra che derivi da Artemisia, consorte di Mausolo, re di Caria; ma anche, secondo altre etimologie, potrebbe derivare dalla dea della caccia (Artemide), oppure da una parola greca ”artemes” (= sano) alludendo alle proprietà medicamentose delle piante del genere Artemisa[1]. Il nome specifico (annua) fa riferimento al ciclo biologico annuale della pianta.

 

Radici

Le radici sono secondarie da fittone.

 

Fusto

Parte ipogea: la parte sotterranea è fittonante.

Parte epigea: il fusto (generalmente uno per pianta) è ramoso ed eretto; la superficie è striata. Verso l'infiorescenza i fusti hanno un colore bruno-arrossato.

 

Foglie

Le foglie sono colorate di verde-brillante ed hanno la lamina a forma da triangolare a largamente ovata ed è divisa in sottili lacinie (foglie 2 – 3 pennatosette) leggermente revolute ai bordi. I segmenti del secondo ordine sono dentati (o partiti con 3 – 6 lobi per lato). Le facce dei segmenti sono glabre e punteggiate da ghiandole. Dimensione della lamina: larghezza 2 – 4 cm; lunghezza 2 – 10 cm. Lunghezza delle foglie: 3 – 4 cm. Larghezza delle lacinie: 0,5 – 0,8 mm.

 

Infiorescenza

L'infiorescenza di tipo pannocchia fogliosa terminale è formata da piccoli e numerosissimi capolini subsferici e subsessili, biancastri e penduli composti solamente da fiori tubulari. La struttura dei capolini è quella tipica delle Asteraceae : il peduncolo sorregge un involucro globoso composto da diverse squame embricate a forma lanceolata, disposte in diversi ordini, che fanno da protezione al ricettacolo glabro[4] (senza pagliette) sul quale s'inseriscono due tipi di fiori: i fiori esterni ligulati (assenti in questa specie), e i fiori centrali tubulosi. Questi ultimi, in particolare, quelli periferici sono femminili (da 10 a 20 fiori), mentre quelli centrali sono ermafroditi (da 18 a 24)[2] e tutti sono fertili. Le squame sono di colore paglierino con nervature verdi; hanno inoltre i margini di tipo ialino (trasparenti). Dimensione dell'infiorescenza: larghezza 10 – 20 cm; lunghezza 15 – 40 cm. Dimensione dell'involucro: larghezza 1,5 – 2,5 mm; lunghezza 1,5 – 2,5 mm. Diametro dei capolini: 1 – 3 mm.

 

Frutti

Il frutto è un achenio marrone chiaro sprovvisto di pappo e glabro. La forma è oblunga-compressa. Lunghezza dei frutti: 0,3 – 0,8 mm.

 

Distribuzione e habitat

Geoelemento: il tipo corologico (area di origine) è Eurasiatico (Steppico).

Distribuzione: in Italia è presente in modo discontinuo ed è considerata rara e probabilmente naturalizzata[10]. Anche nelle Alpi la presenza non è continua. Fuori dall'Italia, sempre nelle Alpi, si trova in Francia (dipartimenti di Isère e Alta Savoia), in Svizzera si trova nel Canton Ticino, mentre in Austria è presente nei Länder del Vorarlberg, Tirolo Settentrionale e Carinzia. Sugli altri rilievi europei si trova nel Massiccio del Giura, Monti Balcani e Carpazi. Si trova anche in Asia temperata, specialmente in Cina.

Habitat: l'habitat tipico per queste piante sono le zone ruderali, gli incolti ghiaiosi e sabbiosi; ma anche lungo i sentieri, le scarpate ferroviarie, discariche e bordi delle strade (è una pianta sinantropa). Il substrato preferito è sia calcareo che siliceo con pH neutro e terreno ad alti valori nutrizionali mediamente umido.

Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 500 m s.l.m.; frequentano quindi il seguente piano vegetazionale: collinare.

 

Usi

Farmacia

Questa pianta è stata usata per lustri nella cura di numerose malattie, tra cui le dermatiti. Recentemente (dopo il 1970) è stata usata contro la malaria, nella piante è infatti presente il principio attivo artemisinina che ha una notevole funzione antimalarica.

 

Derivati sintetici dell'artemisinina sono attualmente in fase di ricerca per un loro potenziale uso come farmaci antitumorali.

 

Secondo la medicina popolare Artemisia annua ha le seguenti proprietà medicamentose[18]:

 

antibatterica (blocca la generazione dei batteri);

antisettica (proprietà di impedire o rallentare lo sviluppo dei microbi);

carminativa (favorisce la fuoriuscita dei gas intestinali);

digestiva;

febbrifuga (abbassa la temperatura corporea).

 

Cucina

Anche questa pianta come altre dello stesso genere può fornire un olio essenziale ricavato dalle foglie e utilizzato per aromatizzare diverse bevande anche alcoliche.

 

Giardinaggio

È una pianta di facile coltivazione. Ha bisogno di terreni ben drenati e leggermente alcalini ma poveri in posizioni soleggiate.

 

  • Summary
  • Brand:
    Product: Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua)
    Description: Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua) Prezzo per confezione da 50 semi. La pianta Artemisia è conosciuta per le sue proprietà anti tumorali, in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali! Generalità:  Sarebbe in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali in pochissime ore, solo 16. Si chiama
    Category: Home
    Price at : 1.95 EUR
    Availability: (80 items)
    Product rating for Semi di ARTEMISIA ANNUALE - Pianta medicinale (Artemisia annua): 5 / 5 (1 total votes, 1 total reviews)
    Visit our Google+ profile